domenica 8 agosto 2010

Un marito ideale

Lord Robert Chiltern è il marito ideale, un serio uomo politico di prestigio, ricco,integerrimo ...... ma ha un gravissimo scheletro nell'armadio che la spregiudicata e bella avventuriera Mrs. Cheveley minaccia di rilevare al mondo rovinandolo e all'innamorata, ma moralmente rigida ed intransigente moglie, rendendo pubblica una compromettente lettera. Intanto svolazza intorno, il loro amico Lord Gorin, ironico dandy mondano, uno scapolo che vuole godersi amabilmente i piaceri della vita, mentre corteggia la sorella dell'amico. Però tutti alla fine ricorrono a lui, Robert per consigli, Lady Chiltern per rassicurazioni, la Cheveley perché interessata a diventare Lady Gorin. Il fané Lord sorprendentemente riesce a districare la matassa, dimostrando di avere oltre che una cinica ironia, una levatura morale e una saggezza che i virtuosi perbenisti londinesi non possiedono. Un amico raro, salva a Robert la carriera e il matrimonio, facendo capire alla moglie che vivere è anche accettare dei compromessi, e che se ama il marito lo deve accettare anche nei suoi risvolti più oscuri, come pure che la vita pubblica non è quell'oasi di sola legalità che lei ha creduto stoltamente perché un nome lo garantiva. Oscar Wilde genialmente attraverso una commedia sofisticata e un' apparentemente leggera collezione di frasi ci presenta una società londinese così somigliante ad ogni società di ogni luogo e tempo in cui vale un principio ineluttabile : Nulla è mai come appare perché la vita è un eterno paradosso.
Il marito ideale rimane celibe

Amo gli uomini che hanno un futuro e le donne che hanno un passatoViviamo in un'epoca in cui il superfluo è la nostra unica necessità

Le domande non sono mai indiscrete. A volte lo sono le risposte.Nella vita moderna niente è più efficace di un luogo comune: affratella il mondo intero.
C'è una sola cosa peggiore di un matrimonio senza amore: un matrimonio in cui c'è amore, ma da una parte solaGli uomini vorrebbero essere sempre il primo amore di una donna. Questa è la loro sciocca vanità. Le donne hanno un istinto più sottile per le cose: a loro piace essere l'ultimo amore di un uomo. Gli altri sono tutti orrendi. L'unica compagnia gradevole è quella che ci facciamo da soli.

L'atteggiamento morale è semplicemente quello che adottiamo verso chi ci sta antipatico.Volgarità è solo la condotta degli altri, e falsità sono le verità degli altri.

Nessun uomo è abbastanza ricco da poter riscattare il proprio passato.
Amo parlare del nulla, È la sola cosa di cui so tutto.
Quando gli dèi vogliono punirci accolgono le nostre preghiere.
L'unico modo per liberarsi da una tentazione è concedersi ad essa
Niente è così pericoloso quanto l'essere troppo moderni. Si corre il rischio di diventare improvvisamente fuori moda.

25 commenti:

  1. C'è anche una versione più recente con un ottimo cast tra cui Rupert Everett, Cate Blanchett, Julianne Moore, ma questa del '59 possiede quell'effimero tocco di legerezza atemporale che è proprio di Oscar Wilde, che non possiedeper me l'asltra cercando troppo di essere accorta nella cura estetita perdendo il fascino del girotondo scherzoso che svela amare verità. Miaooooooùùùùùùùù.

    RispondiElimina
  2. LucyFelll, da un pò ce l'hai co sti mariti!
    Eccellenti le frasi di wilde ke accompagnano le foto, ma....torniamo nel presente.....Bossi, dove lo metti? Non è un eccellente uomo politico al di sopra della norma a cui stanno per dare anke quella famosa laure ad honoris causa? Sto politico de sto film, non potrebbe essere lui che di Letterine, schedine e veline forse ne aveva fatto una collezione?
    Si si...ora mi dirai ma ke centra Bossi col Film. C'entra, c'entra..... lo hai scritto tu"Lord Robert Chiltern (BOSSI) è il marito ideale, un serio uomo politico di prestigio, ricco,integerrimo ...... ma ha un gravissimo scheletro nell'armadio che la spregiudicata e bella avventuriera Mrs. Cheveley minaccia di rilevare al mondo rovinandolo e all'innamorata, ma moralmente rigida ed intransigente moglie, rendendo pubblica una compromettente lettera.
    Ti adoro mia Amcatsorel.
    Non potrei vivere senza sta tua magica cineteca. Io forse scherzo un pò troppo, ma ti assicuro che in questo campo tu sei eccezionale.
    A presto e.....lascia stare x un pò in pace st'omini mariti!
    Elisena

    RispondiElimina
  3. Miao EliJoe ma lo sai che non ci avevo fatto caso, è vero gli ultimi post mettevoi mariti in posizioni precarie, ma è solo una coincidenza tranquilla, il prossimo post te lo faccio dove il protagonista del film me lo potrei sposare veramente......... Ma Robert come marito è caruccio, certo Gorin è più divertente averlo in giro...... ma come direbbe il mio amico Billy Wilder - nessuno è perfetto - ( quelli con la W sono dei geniacci , mi sa ....).
    Miaoooo stregaccia adorabile.
    ps. ma Bossi mica ce lo vedo come Milord e anche sul resto ..... lassamo perde .......

    RispondiElimina
  4. Miracolo, ora parli pure romanesco!
    Se vedemo!
    P.S.:Mi è strapiciuto il racconto su voi sorelle...

    RispondiElimina
  5. Non sai cara stregotta che ho sempre un po' miagolato in romanesco, sin da piccola, da quando mio padre mi fece leggere le storie di Trilussa, mi colpirono tanto che mi è sempre ritornata la cadenza nel chiacchericcio, mi viene spontaneo. Tua Lucy la gatta fagottara
    ri-ps miaooo anche a me, mi ha rapito come sempre: la nostra sorella Escura è fantastica!

    RispondiElimina
  6. Aforismi di Amaranta:
    - La perfezione è solo un insieme di dettagli azzeccati.
    - Il marito ideale non esiste.
    Una idea di marito......sì!
    - Il marito perfetto è sempre quello sposato ad un'altra :(
    - Ogni madre dovrebbe sentire la responsabilità, il giorno del matrimonio del proprio figlio, di cederlo alla nuora con allegato un biglietto di ISTRUZIONI PER L'USO.
    - Gli uomini cercano nella madre la donna.
    Nella moglie la madre.
    Nell'amante loro stessi.

    Esauriti gli aforismi dico solo che mi sarei perdutamente innamorata del dandy, forse ne sarei diventata l'amante, lasciando nell'armadio gli scheletri dell'integerrimo marito.
    Una morale più snella c'incasina sicuramente di meno ed offre soluzioni più immediate.
    Bra, brava, brava.
    Un post frizzante, freschissimo e dissetante come una bevanda estiva resa ancora più sfiziosa con gli ironici, cinici aforismi del grande Wilde, da cui Amaranta ha molto da imparare:)
    Un bacio, Luce, e l'augurio di una giornata luminosa
    Marilena

    RispondiElimina
  7. Aforismi di Elisena:
    Un diamante è x sempre, un marito no!
    Baci e buona giornata ad entrambe!

    RispondiElimina
  8. In questo film Oscar Wilde mette in evidenza tutte le ipocrisie della sociatà londinese e tu, giustamente, rilevo che in qualunque parte del mondo possano esserci situazioni simili.
    il bello di questo film sta proprio negli aforismi e nelle graffinati frasi della commedia da cui questo film è tratto.
    Poveri mariti.... ma povere mogli anche, sempre a caccia di una posizione migliore o di un vantaggio a scapito di tutti.
    C'è una frase molto bella di questo film che mi è rimasta impressa quando lei confida di amare ancora Robert:" Non mi sono mai sentita più libera di quando sto fra le sue braccia". una dichiarazione d'amore molto bella che sicuramente noi mariti non ci aspettiamo di certo da una madre:))))
    Bellissima presentazione e scelta azzeccata per questo film, come sempre bellissimo post.
    Ciaoooo gatta luminosa:))
    Lorenzo

    RispondiElimina
  9. - La perfezione è solo un insieme di dettagli azzeccati - questo aforisma sa di un Oscar Wilde che abbia risciaquato i panni - pardon,i foulard di seta - in Tevere. Ah giù le zampotte dall'ironico Dandy l'ho adocchiato prima io ....... ma un vero Dandy forse è di tutti e di nessuno perciò .......
    Un bacio mia Escura che la notte ti sia propizia ad incantesimi e malie

    RispondiElimina
  10. Ok non tiro fuori aforismi sui mariti se nò mi si creano qualche società segreta pronta ad annientarmi pur di non farmi scrivere più di film antimaritali ...... Baciotti EliJoe

    RispondiElimina
  11. Miao Lorenzo sei un golosone romantico .....
    sarà tutto quel dolce mandrogno che ti sbaffi che ti inzucchera lo spirito .... un bacio senza aforismi ,ma con tanto affetto ffffrrrr

    RispondiElimina
  12. immagina quante donne hanno visto questo film con l'idea di saperne di più ... eheheheheh
    come procedono le vacanze?

    ^_____________^

    RispondiElimina
  13. Miao Pupy non ancora iniziate, domani entro in una fase semmi feriale non stacco del tutto, ma per un po' sono in uno stato quasi festivo.
    Un abbraccio carissima miaoooo

    RispondiElimina
  14. Che bello sognare con questi film!!! In fondo ci vuole poco per rendere tutto affascinante! :D
    Miao!

    RispondiElimina
  15. Stramiao Vittoria si basta poco per intarprendare viaggi meravigliosi con la fantasia, socchiudere gli occhi e sentire il frusciare di sete e damaschi mentre una voce suadente ci avvlge con aforismi e battute taglienti ..... baci baci miao

    RispondiElimina
  16. Sti mariti, abbasso i mariti...!

    RispondiElimina
  17. Ma no Stella ...... non saranno tutti un tale disaster ....... miaooùùùùùùùùù un bacio

    RispondiElimina
  18. Fel, pure al mare i mariti facevano i loro comodi, mentre le mogli tribolavano coi bimbi piccoli...

    RispondiElimina
  19. Come non detto Starolosa, sono una minaccia costante sti uomini mariteschi .... il trucco è non sposarli, nella fase pre va molto meglio mi sa miaooooooùùùùùùùùù fffffffffffrrrrrrrrr

    RispondiElimina
  20. mi ha fatto ridere Stella con i commenti sui mariti al mare e il loro status quo di eterni cacciatori , con la "mater filiis" in costante ruolo di badante. Bisogna dire che ci sono pure donne degne del nome di preda.
    Forse "marito" sta diventando sempre di più un mestiere e, come in tutti i lavori, non vede l'ora di indossare panni civili ( quelli sporchi si lavano rigorosamente in casa :DD).
    In questo delizioso film i panni sono costretti a essere lavati un pò ovunque, forse lo scheletro nell'armadio era più di carattere politico-amministrativo e il fatto non costituisce reato all'interno di una coppia, giustamente. Possibile però in una Inghilterra stile vittoriano.
    Ruoli affascinanti e dialoghi ancora di più, perchè magistralmente scritti da quell'affascinate dandy di Oscar Wilde, forse anche lui un pò mortificato da un certo Dorian Gray, il suo scheletro nell'armadio:)))
    Ciao Fel, bellissima felina che avrebbe ispezionato con circospezione quell'armadio e sicuramente lo avresti richiuso, dicendo al marito : pensaci tu, mi fido di te.:))
    Doriana

    RispondiElimina
  21. Ciaoooo CATAMSOREL X un pò sarò lontana, ma poi....torno. Ti saluta Sealien e manda una tir di miagolii a tutti i tuoi felini, amici suoi!
    Buon ferragosto.....TVBTTTTTTT!!!!!!!

    RispondiElimina
  22. Miao Doriana, si non avrei insistito se non per aiutarlo sto marito nei guai , ma mi sa che avrei optato da subito per l'amico svagatamente saggio con molta ironica nonchalance. Grazie dei complimneti cara sei un tesoro mandrogno .
    Bacissimi e miagolii festosi

    RispondiElimina
  23. Giusto per rimanere in zone alessandrine cara streghessa rossa ti dirò che sei una bella giroundouna mia cara ...... goditi il ferragosto beatamente. Al tuo ritorno ti metto un film ansiolitico ma con un marito veramente ideale perciò improbabilissimo temo ance dai vostri commenti. Un bacione amstresorel.
    E carezze felinissime a Sealien, qui tutti i mici della sala cineblog le fanno infinite fusa sonore ... sta tremando tutto l'edifico miao miao miao frrr fffrrrr fffffrrrrrrrrrr

    RispondiElimina
  24. Nella fase pre...chissà perchè va sempre tutto benissimo!

    Buon ferragosto!

    RispondiElimina
  25. E chissà perchè .... nel post appena messo dai ribalto un po' l'opinione sui mariti ... anche se un uomo che rompe c'è sempre ....non si può avere tutto. Un bacio ferragostano Star miao

    RispondiElimina