domenica 16 ottobre 2011

Lady Lou - Non sono un' angelo

Come può essere diventata una stella della Hollywood mecca di sogni ed incubi, una donna senza grandi doti recitative, senza  essere una vera bellezza, senza un filo di classe, con un personale discutibile e mise impossibili ? Per diventarlo bisogna avere coraggio, voglia di farcela, battute bislacche ed equivoche, un sex-appeal esplosivo, nessuna autocensura  ed una faccia tosta senza eguali.  Per farcela bisogna essere Mae West !  Osare l’eccesso , essere esageratamente ironica, esageratamente sboccata, esageratamente ammiccante, esageratamente abbondante, esageratamente bionda, perché : “ Le brave ragazze vanno in Paradiso. Le cattive ragazze vanno dappertutto “. Nei due films più famosi, si cucì addosso  battute piccanti  fulminanti e si scelse un giovane partner - molto più giovane di lei - alto, elegante,  anglossassone,  ma proveniente dal vaudeville come lei, un certo Cary Grant, imbastendo trame in cui Mae è “molto cattiva “  è  spregiudicata e molto corteggiata, cantante di varietà o  domatrice di leoni, lo circuisce di doppi sensi e lo irretisce di follate sexy. In fondo : « Quando sono buona so essere molto buona, ma quando sono cattiva sono meglio! » e se lui cerca di redimerla convincendola di avere un anima, che i diamanti sono solo fredde pietre e chiedendole se «Nessun uomo l'ha mai fatta felice?», lei secca gli risponde «Sicuro. Un sacco di volte ». Anticonformista decisamente ante-litteram,nave scuola di ogni eroina cinematografica che non chiedeva aiuto al protagonista maschile di turno, ma magari: «Hai in tasca una pistola o sei semplicemente felice di vedermi?».
                    
Cary Grant, Mae West  - "Se solo potessi crederti..." - "Puoi credermi: centinaia di uomini l'hanno fatto! "

Mae West, William B. Davidson -" Cosa fai per vivere, tesoro?" - "Più o meno l'Uomo politico." - " Anche a me non piace lavorare. "


 − " Lei crede all'amore a prima vista? " - " Non so, ma certo fa risparmiare un sacco di tempo."


"Non è importante quanti uomini ci sono nella tua vita, ma quanta vita c'è nei tuoi uomini."
 
− " Immagino tu non creda al matrimonio." -  " Solo come ultima risorsa."

33 commenti:

  1. Wow, Lucy, wonderful.
    Ho appena letto, a commentarlo arrivo dopo, ma volevo ti giungesse il mio entusiasmo.
    Un bacio
    Marilena

    RispondiElimina
  2. Che bella descrizione di un personaggio un po particolare ed eccentrico, sicuramente una star di hollywood da ricordare!Buona domenica e tante fusa...maooooooo!!

    RispondiElimina
  3. Arrivato arrivato, sospettavo che una Vamp irriverente come la West fosse sulle tue corde
    Miaoooùùùùùùùùùùùùùù

    RispondiElimina
  4. Molto particolare e fuori dal comune nello starstistem americano e come modello femminile sopralerighe ma sfrontatamente forte e libero.

    RispondiElimina
  5. Ela mi è sfuggito l'invio, volevo anche mandarti fusa asortite ffffrrrrrrrrrr

    RispondiElimina
  6. Un personalità rilevante; magari non ci ricordano i titoli dei suoi film ma restano indimenticabili le memorabili battute da te citate. Miao, miao, miao ...

    RispondiElimina
  7. Ed eccola qui, immortalata in questo tuo post, una donna davvero speciale e che merita tutta la nostra attenzione: Mae West.
    E'una di quelle donne che ha fatto scuola, che la sa lunga e te la racconta con le battute.
    E' un mix esplosivo, Mae, concordo con te, Lucy: sagace, ironica, sfrontata, sicura di sè e sexy.
    Eh già la bellezza non è nell'essere davvero belle ma nel farlo credere e, Mae, da vera affabulatrice ci è riuscita in pieno.
    L'intelligenza......quanto conta nell'intelligenza nella costruzione della propria bellezza? Tantissimo.
    Ha fatto tutto da sè, vero talento istrionico, domatrice dello star sistem e degli uomini che, da sempre, ne detengono il potere.
    Sfrontata, impertinente, linguacciuta, una che ti guarda dritta negli occhi e non li abbasserà lei per prima.
    Questa donna è un mito!
    Ha conquistato la clebrità che aveva già 40 anni (l'adoro)ed una gavetta alle spalle iniziata da giovanissima, non si è lasciata sfuggire l'attimo, si è fatta notare per le sue doti sopralerighe che non riguardavano solo le sue curve di maggiorata ma la prontezza della batutta, l'acutezza della sua testa, la temerarietà con cui ha saputo affrontare e, vincere, la sfida con Hollywood, mondo maschilista per eccellenza, nascosto dietro le locandine delle dive "femmine".
    E lei se l'è gestita in maniera indipendente la sua carriera e la sua immagine.
    Non era concesso a tutte poter dire la sua e scegliersi il compagno di set, soprattutto in quegli anni, soprattutto se eri una donna.
    Ma a lei, Mae West, si.
    Le concessioni se le è prese, perchè era brava prima ancora che sexy, perchè non basta un seno voluminoso o un culo trasbordante per costruirsi da sole una carriera ma occorre materia cerebrale,
    fantasia, grinta e, sopratutto, credere fermamente in se stesse.
    Adoro questa sfacciata, intrigante, seducente ed intelligentissima, cattiva ragazza.

    Ma adoro anche te, english girl, ed il tuo spiccato senso d'indipendenza.
    Un bacio
    Marilena
    P.S. - Post da 10 e lode :)))))

    RispondiElimina
  8. La bellezza si vede, il fascino si sente.
    (Roberto Gervaso)
    E lei ne aveva da vendere.
    Solo gli angeli che non lo sono volano più in alto (Elisena)

    Un bacione Lucy, sempre diversa e sempre unica nella scelta delle tue recensioni!
    Elisena

    RispondiElimina
  9. Molto rilevante Alli, le sue allusioni sono irrresistibili, e il suo carattere sfrontato e indomabile indimenticabile. Miao miao miao

    RispondiElimina
  10. Siamo negli anni trenta , ma era una donna del futuro travestita in lamè .......
    Ha saputo essere prima ancora che apparire, per questo ha sfondato in un mondo che non concede nulla. Questo suo vivere " a modo mio " è la sua migliore battuta.
    Grazie Marilena della tua amicizia.
    Baci con rossetto scarlatto e qualche paillettes

    RispondiElimina
  11. Gli angeli senza ali volano più alto perchè più forte il loro desiderio impossibile ......
    EliJoe credevo ti saresti intrufolata tra una battuta e l'altra per aggiungere anche qualche battuta tua al giovane Cary .........
    Un bacio scintillante per il riflesso di tutti quei brilocchi della Mae miaoooooooo

    RispondiElimina
  12. Lucy...ho fatto un commento alla "Giardy":))!
    E trovo che il caro Cary (bellissimo sto gioco di parole) sia stato molto più affascinante da adulto che da giovane....quella riga marcata a destra sulla sua testa da ragazzo (vedasi foto nr.2), dava già l'impressione che dormisse con una retina sui capelli (vedasi foto nr.10).
    Solo nei western, dopo gli scalpi subiti, ha preso un segmento diverso!
    Ciao micia.
    TVB
    Elisena

    RispondiElimina
  13. Vedo che sei un esperta sull'argomento ......
    Stregaccia straTVTB fffffffrrrrrrrrrr

    RispondiElimina
  14. ehm...mi vergogno un pò a dirlo...ma ho scoperto chi era perchè viene quasi sempre messa nelle parole crociate :P

    RispondiElimina
  15. le cattive ragazze vanno dappertutto.... eheheheh ... lei era molto molto bella e sensuale
    buon inizio settimana ^______^

    RispondiElimina
  16. Che grandi attori,e che bella atmosfera!
    Sembra ieri,ed invece il tempo è fuggito veloce!

    RispondiElimina
  17. She is a "queen actrice :-)
    and also ä lovely couple with Grant...
    he was always so romantic :P

    hugs and a kiss from us :))))

    RispondiElimina
  18. Ma le crociate fanno scoprire un sacco di cose Isabel. Un bacione miaoooooooùùùùù

    RispondiElimina
  19. Sapeva rendere il suo fare sensuale e coinvolgente con un gesto e un abattuta sardonica. Buona settimana Pupy fffrrrrr

    RispondiElimina
  20. Costantino sembra ieri anche perchè sono grandi artisti e sono oltre il tempo.
    Un saluto miagolosissimo

    RispondiElimina
  21. Anya is true in its own way was a queen of burlesque, irony, being uninhibited and free. A kiss to you and a thousand cats to caress miaoooooùùùù

    RispondiElimina
  22. Ciao Fel!
    Che bello passare di qui...le foto in bianco e nero mi affascinano, e le dive di quel tempo erano semplicemente meravigliose.
    MIAAOOOO!!

    RispondiElimina
  23. Eh Giardi ....
    raffiche di ironia e sexappeal

    RispondiElimina
  24. Hallo Sara,
    anche a me il B/N incanta, lascia spazio alla fantasia ...... un bacio miaaaoooùùùùù

    RispondiElimina
  25. Donna dalle grandi risorse...Fel!

    RispondiElimina
  26. Moltisssime ..... Un bacio Gianna miaooooo

    RispondiElimina
  27. Direi anch'io caro il mio Lago misterioso
    Buonanotte ffffffffrrrrrrrrrrrr

    RispondiElimina
  28. L'ho scoperta con Le formiche di Gino&Michele. E' un pò Allen al femminile, ma non avrei mai voluto trovarmi davanti a lei.

    RispondiElimina
  29. Bella definizione una Allen al femminile ....
    Non vorresti trovarti davanti a lei ?
    Ma deve essere un esperienza miaooooùùùùùùùù

    RispondiElimina
  30. Mai con quell'ironia tagliente....Ti smonta!!!

    RispondiElimina
  31. Gegio forse va a carattere ..... bye bye

    RispondiElimina