domenica 13 maggio 2012

Selvaggio gentilgatto

Un gatto è un gentiluomo: elegante nell'atteggiamento, dalle maniere squisite e con una passione per i combattimenti corpo a corpo, sfrenate storie d'amore, duelli al chiar di luna e canti di gioia. Dal suo personale domestico si aspetta un servizio inappuntabile e conosce una gamma di invettive che farebbe impallidire un manovale (Pam Brown)



I gatti, come categoria, non hanno mai completamente superato il complesso di superiorità dovuto al fatto che, nell'antico Egitto, erano adorati come dei. (P.G. Wodehouse )

Nessuno vede negli occhi del gatto le leggende di terre lontane, e nelle notti di luna piena i gatti raccontano alle stelle le loro ineguagliabili avventure (Moraldo de Oliveira)


La città dei gatti e la città degli uomini coesistono una dentro l'altra, ma non sono la stessa città (Italo Calvino)        


        
Nel mio gatto io amo l'indipendenza con cui passa dal salone al tetto (F. De Chateaubriand)

 
  Il gatto è imprevedibile ed ammaliante come un'orchidea selvaggia (Stanislao Nievo)

 La presenza di un gatto migliora il muro del giardino in estate e il cuore quando il tempo è cattivo (Judith Merkle Rilke)

 Il gatto è il più gentile degli scettici (Jule Lemaitre)
  Un miao, massaggia il cuore (Stuart McMillan)
 L'uomo è civile nella misura in cui sa comprendere il gatto
(Jean Cocteau)
L'uomo vorrebbe essere uccello/ il serpente vorrebbe avere le ali/ il cane è un leone disorientato... e invece il gatto/ vuol essere soltanto gatto/ e ogni gatto è gatto/ dai baffi alla coda... I suoi occhi gialli/ hanno lasciato una scanalatura/ Per gettarvi le monete della notte (Pablo Neruda)

Mi dà sempre un brivido quando osservo un gatto che sta osservando qualcosa che io non riesco a vedere (Eleanor Farjeon)

Il cielo è nei suoi occhi, l'inferno nel suo cuore (Honoré de Balzac)

 
Se anche i gatti potessero parlare, deciderebbero di tacere
(Nan Porter)
In questa sorte avversa io mi affido a te, o bel gatto, alle tue pupille sacre; mi sembra di avere davanti a me due stelle e di ritrovare la tramontana in mezzo alla tempesta (Torquato Tasso)

31 commenti:

  1. Le immagini sono nell'ordine di :
    Boldini , affresco dell'antico Egitto, mosaico pompeiano, Durer, Goya, Desportes ,Hogarth, Rubens, Manet, Renoir, ,Chagall, Gauguin , Steinlen, Marc, Baltus, Godward - Miaooooo

    RispondiElimina
  2. ho un sacco di libri pieni di aforismi sui gatti ,e oltre a tutti quelli che ho letto anche su internet,riviste e supporti vari,questi proposti da te son nuovi x me ! grazie!

    RispondiElimina
  3. Amo gli animali, ma devo confessare la mia profonda ammirazione per questo essere così unico.
    Invidio tutto di esso, la flessuosità dei movimenti, lo sguardo ammaliatore, la sua indipendenza...

    RispondiElimina
  4. Hallo Silvia, sono troppo ispirevoli i felini !
    Ne ho trovate anch'io tantissime di frasi gattesche su internet, queste mi sembravano più inusuali. Un bacione e carezze a profusione alla simpaticissima Raja

    RispondiElimina
  5. Benvenuta Maura in questo mondo felino e folle.
    Come ti capisco, amo tutto di queste creature felpate e indipendenti, tanto da fingere con me stessa di essere un po' gatto anch'io. Miaooo

    RispondiElimina
  6. Il gatto è un piccolo capolavoro che non ha eguali in natura, felice sintesi di armonia ed eleganza, mistero ed indipendenza.
    Le frasi che hai scelto, Lucy, sono davvero molto significative che è davvero difficile aggiungerne o inventarne di nuove.

    In particolare mi ha colpito quella di Eleanor Farjeon:
    "Mi dà sempre un brivido quando osservo un gatto che sta osservando qualcosa che io non riesco a vedere"

    E' proprio quel suo sguardo nell'oltre che ha determinato, infine, la sua sacralità e la sua demonizzazione, le sue fortune e le sue sfortune.

    Un post davvero sfizioso :)
    Un bacio, gentilgatta blogosferesca

    RispondiElimina
  7. Uno dei più meravigliosi omaggi a questo essere meraviglioso che anch'io amo così tanto. E non poteva che venire da te. Bravissima! Come sai non amo i premi, ma se dovessi premiare un post e farlo leggere a tutti, qualcosa mi dice che sceglierei questo: appaga gli occhi, la mente, il cuore, l'anima!
    Ciao e Miao!! :-))

    RispondiElimina
  8. Il gatto si fa trovare solo quando vuole lui, ecco perchè lo ammiro, è l'animale più indipendente che ci sia.
    Ma faccio mia la frase di Eleanor Farjeon, anche a me inqueta quello scatto del muso, magari nel silenzio più completo, e il suo sguardo che va oltre ciò che è presente. Forse gli antichi egizi sono diventati così grandi proprio perchè fra i loro dei c'era anche un gatto.
    Io provo sempre un senso di gioia ogni volta che incontro un gatto sconosciuto e riesco avvicinarlo e accarezzarlo :))))))
    Lorenzo

    RispondiElimina
  9. Consegnano il loro amore, lo annunciano nel sogno... (Silvy)
    aprono finestre nella notte e, candidamente, spariscono all'alba...(Buci)
    fanno il verso di caccia al cane dietro un vetro e si arrampicano sulle persiene dalla paura (Titti)
    trasportano 'corsetteria' per solitudine (Ciccio) e lasciano impronte vampiresche sui panni degli umani...(Timmy), mordono senza denti, seguendo il loro istinto di guerrieri (Mimi)... lottano per una vita lunghissima, nonostante le allergie (Pusis)... Si mettono il frac e guidano la Torpedo blu per conquistarne almeno una... di quelle femmine impossibili...(Nasorchio). E, infine, mandano un nuovo (angelico) simile a colmare il vuoto di una perdita (Rumi).
    Grazie Fel
    Claudia

    RispondiElimina
  10. Miao, miao, miao, stupendo omaggio immagini e parole a quel stupendo amico che è il gatto; concordo con Neruda e Calvino, più di tutti, ma anche gli altri hanno detto bene: miaooo...

    RispondiElimina
  11. Carissima è verisssimo i gatti a volte guardano oltre noi, non casualmente , ma con attenzione, sorpresa, interesse ... intesa .... lasciandoci un po' sgomenti e in qualche modo allarmati, ma assolutamente affascinati dal loro imprendibile misteroSi è un essere magico che mi dà un incanto infinito. baci felini stregatta

    RispondiElimina
  12. Grazie Nicola, con l'amore che porto a queste creature sublimi, non poteva mancare da me un mix artistico gattesco che fosse ode e omaggio alla loro divinità cosi a portata di carezza.
    Mille miaooooo a te e al bell' Isidoro.

    RispondiElimina
  13. Lorenzo un incontro felino dà gioa perchè ci mette in contatto con il mistero, la magia, la soavità, il pericolo, il relax, l'intelligenza pura, la morbidezza, l'affetto speciale, la libertà. Un caro saluto miaoooooo

    RispondiElimina
  14. Micetta come nel quadro di Gauguin il Paradiso ha due gatti che passeggiano. E il mondo è un po' più accettabile grazie alla loro flessuosa presenza accanto a noi. Ognuno dei micioni che hai ricordato ci ha reso felici e migliori.
    Uno strabacio con fusa felinissime

    RispondiElimina
  15. Hallo Alligatore amico dei felini. Tutte le code gattesche di salutano festose miaooùùùù

    RispondiElimina
  16. ciao Felinità
    buongiorno
    non avevo mai notarto quanto i gatti fossero onnipresenti nell'arte... in realtà lo sono anche nella vita delle persone... c'è chi stravede per i cani, ma anche io preferisco i gatti, perché sono più indipendenti e, secondo me, più facili da addomesticare e meno combina guai ;-)
    interessantissimo post sull'arte!!!

    RispondiElimina
  17. Ciao Pupy, io amo gli animali , ognuno ha una personalità diversa ed interessante. Ma i felini mi rapiscono il cuore, non c'è una scelta ragionata, ma un istinto d'amore, di riconoscimento. Non credo siano addomesticabili, solo la loro indipendenza rende meno " impegnativa "la coabitazione. Baci

    RispondiElimina
  18. E se io dovessi dipingere una musa miciesca dipingerei te, Lucia!
    Un bacio tra un miagolio e un abbraccio

    RispondiElimina
  19. Giardi : come hai ragione tu .......

    RispondiElimina
  20. Quanto amore hai per il gatto!
    Questo post artistico ne è la testimonianza.

    Miaoooo, Fel!

    RispondiElimina
  21. EliJoe tesoro, che bello vederti qui, grazie della musa micesca, sei sempre un amore stregoso. Ti abbraccio forte forte forte miao

    RispondiElimina
  22. Si amo la Felinità in ogni sua morbida forma.
    Un bacione cara Gianna. Miaooùùùùùùùù

    RispondiElimina
  23. A casa abbiamo avuto tanti gatti,anche quattordici contemporaneamente, rimpiango quei tempi!

    RispondiElimina
  24. Che bello Costantino, una superbanda gattesca.
    Un gatto ti resta nell'anima. Un abbraccio

    RispondiElimina
  25. This is so nice!! what do you say about following each other?;)

    FashionSpot.ro

    RispondiElimina
  26. Grazie Ioana, non so cosa intendi per dopo l'altro. Ben passata

    RispondiElimina
  27. ciao Fely
    passo a lasciati un saluto ;-)

    RispondiElimina
  28. Grazie Pupy, sei sempre cara. Baci miaoooooo

    RispondiElimina
  29. Tempo fa un editore mi disse che i bambini amano particolarmente le storie coi gatti... :-)

    RispondiElimina
  30. I felini hanno un fascino universale , il loro mistero ci conquista e ipnotizza. Un bacio

    RispondiElimina