giovedì 3 settembre 2009

La voce nella tempesta

Nell'Inghilterra dei primi dell'Ottocento, il trovatello Heathcliff e la giovane Cathy, crescono insieme amandosi, ma non senza sofferenze,tormenti e fughe irreali nella brughiera. Lei sogna una vita da signora, tanto da convincerlo di non contare poi tanto per lei. Invece lo ama di una forza disperata e selvaggia, al di là dei suoi stessi desideri. Lui rabbioso se ne va via. Torna ricco, con l'animo di un vendicatore crudele, ora che lei è sposa ad un'altro, anche se senza gioia. La passione ossessiva, patologica di Heathcliff per Catherine lo porta ad estremi atti che toccano punte di sadismo morale nei confronti di tutti e soprattutto di Cathy stessa, che è però morente, vivrà solo un attimo di felicità lasciandosi morire tra le braccia di quell'unico amore, un amore folle, un amore più forte della vita e della morte. Splendido film, con scene evocative, in un b/n affascinante, ed interpretazioni magistrali. Eppure il romanzo di Emily Brontë ,"Cime tempestose", è ancora più radicale, negativo, distruttivo, crudele, attraversato da un vento di morte terribile e sconvolgente, che avvince ad ogni frase in un turbine tempestoso di poesia e dolore, di una straziante intensità che sconvolge, per sempre.

Cathy : Di qualsiasi cosa siano fatte le nostre anime, la mia e la sua sono la medesima cosa; e quella di Linton è diversa quanto un raggio di luna da un lampo, o il gelo dal fuoco...........
Io sono Heathcliff !

29 commenti:

  1. buona sera,film molto bello e intenso,l'inizio di loro giovani e spensierati,i buoni sentimenti,la brughiera,il vento,le voci,un capolavoro in b/n,con ottimi attori di fama mondiale,il romanzo è bellissimo,bella la frase sotto,centro pieno,complimenti fel ottimi gusti,buona notte un bacione.

    RispondiElimina
  2. Bellissimo si, tragico,crudele,estremo ed indimenticabile quel suo chiamare senza fine Chaty, nel vento della brughiera.......
    Un bacio mio Lupacchiotto di Mare fffrrrrr

    RispondiElimina
  3. Meraviglioso film, ma non all'altezza del romanzo che è infinitamente più appassionante e che trasmette un messaggio ben diverso da quello del film: l'inutilità della vendetta.
    Comunque, tra tutte le versioni cinematografiche del romanzo, questa è la migliore.
    Peccato però che la storia di Cathy (la figlia di Catherine) non sia neppure delineata...

    RispondiElimina
  4. Miao sua Favolosità, immaginavo ti avrebbe appassionato questo titolo. Il film è splendido, ma rispetto al romanzo risulta edulcorato comunque della potenza distruttiva di questo amore-ossessione,che però ne fa l'unico fulcro d'azione, e poi manca la generazione dopo: nel romanzo Catherine muore mi sembra ad un terzo del romanzo. Ma con film di un ora e mezzo è sempre così, per queste storie così articolate sono più avvicinabili al romanzo le trasposizioni dei sceneggiati,che permettono un più ampio respiro e gli inglesi in questo sono maestri.

    RispondiElimina
  5. Letto il romanzo..visto il film...
    che dirti mia cara..
    il genio Amore a spasso con la follia Amore...che coppia ^_^

    Un bacione e buondì :)

    RispondiElimina
  6. Goodmornig =^.^=

    I think I have seen a book from this movie !!
    But I never read it .... LOL
    I have a crazy mood today hahahaha....
    Its cold here :(
    I love the sunshine :))))
    Have a nice lovely day my friend
    hugs kisses miaooouuuwwww...
    Kareltje =^.^=
    Anya :)

    RispondiElimina
  7. bellissime le foto, e anche il libro!! complimenti per il blog!

    RispondiElimina
  8. Stupenda frase finale, l'amore unisce anima e corpo di due persone che vivono l'una per l'altra, purtroppo il film non l'ho visto, ma come sempre vedo che hai dei gusti squisiti, non farò a meno di guardarlo, un bacio cara, a presto! Complimenti!

    RispondiElimina
  9. Cara feli, scusa vado fuori tema.
    Come giudicheresti una persona che non regge "Cime tempestose" ed esce dalla sala cinematografica?

    RispondiElimina
  10. Cally, sei a posto hai fatto tutto ........
    eh sì amore follia è una bella acoppiata,
    ma probabilmente l'amare ha già in sè della malattia, improvvisamente tendiamo ad annullarci nell'altro, è ciò è insano .....
    magnificamente insano, folle, pazzo, ..... miao

    RispondiElimina
  11. My crazy Darling was cold, here is still hot, very wind.
    Do you feel strange today, consulates I always. MMMMMMMAAAAAAOOOOOHHHHHHH
    A big kiss you and a thousand stroking that type from the delicious ears...

    RispondiElimina
  12. Grazie Fra-Gioia, benvenuta da queste parti,
    è un piccolo mondo un po' folle, ma accogliente. Miao

    RispondiElimina
  13. Eluccia sopratutto leggi il libro, è splendido, ti entra sotto la pelle......
    Un bacione dolcezza miao miao

    RispondiElimina
  14. Ma Stella non giudico e basta, ci mancherebbe, meno male che si hanno gusti diversi, sai che noia altrimenti. Picasso è geniale, prolifico, ha saputo cambiare e creare,mi sono fatta pure due o tre musei su di lui, ma a me non piace.
    Un abbraccio con miagolii di sottofondo

    RispondiElimina
  15. Andavo oltre feli, giustamente non puoi sapere...

    RispondiElimina
  16. La nostra Stella criptica .......

    RispondiElimina
  17. Grande come sempre cara Felì!!

    Grande come i film che ci ricordi in modo sempre eccezionale!!

    Se ti fa piacere c'è un fiore per te nel mio blog:

    http://briciole-di-pasticcino.blogspot.com/2009/09/un-fiore-per-gli-amici.html

    miAAAuuuuuu frrrrrrr

    RispondiElimina
  18. wow wow Cime tempestose... ne sento parlare da sempre.... ho visto film su film, forse tutte le versioni dell'adattamento del romanzo, anche le fiction televisive, ma non ho mai letto il romanzo e qui faccio un grande mea culpa....
    devo leggerlo prima o poi ....

    RispondiElimina
  19. Hai un modo di raccontare questi film d'epoca, cogliendone così bene il senso in poche parole, che mi fa venire voglia di andare a vederli!

    RispondiElimina
  20. Ma grazie Pasty, vado subito a raccoglierlo ...
    un bacione mia carissima mille miciosità

    RispondiElimina
  21. Pupy, lascia perdere allora la famigerata pila ( a parte la serie svedese non te ne priverei mai) e inizia Cime Tempestose è un esperienza unica, non puoi perderla. Un bacione Puposa

    RispondiElimina
  22. Grazie Alfa,detto da un esperto di storie da raccontare quale sei tu è un complimento prezioso, ma è la passione che parla per me.
    Un abbraccio micesco

    RispondiElimina
  23. buona sera,passavo a vedere come stanno i tuoi amici-mici,e guardando guardando,ho notato dei bellissimi video da vedere ed ascoltare subito,ottimi gusti e grande scelta,buona serata fel,un bacio.

    RispondiElimina
  24. Capitano, non ti sfugge nulla con quel cannochiale, anche in alto mare scrutando l'orizzonte, riesci a vedere oltre .........
    Musate affettuosissime

    RispondiElimina
  25. Meaowwwwwwww, fantastic!Realy the english are masters of drama series .

    RispondiElimina
  26. Elaine! is the British have a predisposition to certain inner contortions.
    A thousand affectionate miaaaoooo

    RispondiElimina
  27. Allora, due fidanzatini vanno a vedere "Cime tempestose".Lei era molto attenta a seguire il film, quando lui le sussurrò di uscire.
    Sembrava un lieve malore...

    I due si sposarono e...fu dopo il matrimonio, con la convivenza, che lei si accorse che lui aveva grossi problemi di equilibrio psicologico.

    RispondiElimina
  28. Bè cara la cosa è diversa allora, poteva lo stesso quella volta essersi sentito male fisicamente, oppure essere stato effettivamente infastidito da una trama che sentiva troppo sua in qualche modo, magari solo in maniera inconscia. I misteri della mente umana sono difficilmente districabili.Certo il dopo è dolorosissimo, i disturbi mentali e maki dell'anima sono i più terribili da affrontare, anche per chi è vicino. Un abbraccio Gianna

    RispondiElimina