domenica 24 marzo 2013

Specchio specchio delle mie brame ...


" The mirror cracked from side to side; the curse is come upon me, crued the Lady of Shalott …"
- " Lo specchio s'incrinò da parte a parte; il fato ha deciso la mia sorte, di Shalott la Signora gridò  ... "  -
Alfred Lord Tennyson - The Lady of Shalott 

                    Uno specchio riflette : le nostre molte anime
riflette : la parte che neghiamo
 riflette : pensieri delittuosi
 
riflette: quello di noi che non vogliamo vedere
riflette: una speranza senza speranza
riflette: un' ossessione
riflette: qualcosa che non avremmo dovuto vedere
riflette : la disgregazione che viviamo
riflette: dei vampiri dietro di noi che non hanno riflesso,
riflette: la nostra paura, inconfessabile
 
riflette : la nostra inadeguatezza
riflette : una altra possibilità da vivere
riflette : un altro io così diverso, ma speculare
riflette : all'infinito un amore impossibile
 riflette : l'assassino che ci attende confondendosi
riflette : l'impossibile persecuzione
 riflette: la nostra morbosità
riflette: il moltiplicarsi del piacere del bello


 riflette : forse altri mondi in sè, alieni anche a noi stessi

28 commenti:

  1. Splendido (e coltissimo) omaggio a uno degli oggetti che più ci ossessionano, più ci ispirano, più ci attraggono, più ci impauriscono...
    Guardare noi stessi negli occhi: a volte non c'è niente di più spaventoso...

    Ciao e Miao!!

    RispondiElimina
  2. E riflettendo: pensa ch fatica a fare queste inquadrature per nascondere la cinepresa? La più bella di tutte, e anche magica, è quella tratta da La signora di Shanghai, con Oroson e Rita Hayworth bellissimi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma è bellissimo sto post e, come dice Zio Scriba è uno straordinario omaggio che tu hai fatto ad uno degli oggetti più "intriganti" del nostro quotidiano!!!!!
      Lucetta ... ti sei riflessa perfettamente nella tua eleganza d'idee!
      Tvb micia stregosa

      P.S.:Nella mia casa ci sono più di 11 specchi. Li appendo ovunque, come Narciso.
      Però, Luce, se solo provassero a parlarmi li manderei tutti in frantumi!

      Elimina

  3. Dal mio diario: Verifica
    "Quando è Alice a palesarsi nello specchio la mia verifica ha sempre un buon esito.
    I nostri occhi coincidono nello stesso identico spazio.
    Si sovrappongono, diventando un unico paio di occhi.
    Il tempo non ne ha sbiadito il colore.
    E la luce del sole li esalta."

    Lo specchio è lo schermo magico dove l'inconscio si riflette nelle sue sensazioni più estreme: è il suo cannocchiale.
    Uno strumento solo all'apparenza effimero, che tutti i giorni maneggiamo dimentichi della sua potenza, introspettiva e coercitiva.
    Lo specchio non mi piace, è qualcosa di cui malvolentieri mi servo.
    E' una trappola in cui troppe volte son caduta, rivelandomi un mondo, o più mondi paralleli, in cui contemporaneamente mi pare di vivere.
    E, non sempre sono mondi piacevoli.

    Ma questi tuoi specchi, Lucy, sono il riquadro di racconti stupefacenti, riassunti in magistrali fotogrammi, cosicchè ogni frammento racconta una storia.
    .....e cos'altro è la telecamera se non uno specchio che ruba, riflette e rimanda, il talento, la mimica e l'emotività di un attore?

    E' davvero moooooooolto originale questo tuo post, Lucy.
    Bellissima l'idea di proporre lo specchio come motivo conduttore per questo excursus cinematografico.

    Dieci e lode per le didascalie :))))


    RispondiElimina
  4. Si non possiamo mentire ad uno specchio è il nostro abisso, e ci fa guardare anche la realtà intorno con uno sguardo diverso Nicola.
    Baci di specchiata amicizia miaoooùùùùù

    RispondiElimina
  5. In effetti Diego è vero, è tanta la magia cinematografica che ci fa dimenticare i trucchi che si deve inventare per rendere tutto possibile. Affascinante fotografia quella di Wells con una Rita bionda anch'essa impossibile. Fusa e miagolii ffffffrrrrrrrr

    RispondiElimina
  6. Eli se ho uno specchio in cui riflettere tutta me stessa credo proprio che questo sia questo mio blog. Grazie delle belle parole e delal tua calda amicizia, ma tranquilla anche se si mettessero a parlare tu li azzitti tutti .....
    un bacio che si rifletta all'infinito miao

    RispondiElimina
  7. Cara Marilena, non ho un cattivo rapporto con lo specchio anche quando mi riporta ciò che non mi piace, anzi gli sono grata di riflettermi permettendomi di guardare senza ritegni in me stessa, e poter dare uno sguardo altro altrove. Ha qualcosa di magico e misterioso non posso non amarlo e non potevo che farne un post con vita propria.
    Un bacio speculare mia Escura.

    RispondiElimina
  8. Ed è per questi motivi che non amo guardarmi allo specchio?

    RispondiElimina
  9. Non lo so Gianna, ma posso capire che uno specchio inquieta, rivela le cose senza mediazioni. Un bacione cara. miaooooùùùù

    RispondiElimina
  10. Certi specchi dovrebbero riflettere prima di riflettere certe immagini...

    Bel post, molto suggestivo!

    RispondiElimina
  11. Ecco un post a dir poco geniale, Lucy!
    Immagini e commenti hanno creato un vero e proprio viaggio attraverso sensazioni e suggestioni che questo oggetto, 'misteriosamente argenteo', ha evocato nel corso dei secoli.
    Le mie preferite sono: 'Lo specchio scuro', 'Dietro lo specchio', 'La signora di Shanghai' (scena omaggiata anche in 'Misterioso omicidio a Manhattan', che adoro...) e i due differenti profili di David...
    Ricordo anche una bella immagine nel film 'Il posto delle fragole'... oltre che nel seguito letterario di 'Alice nel paese delle meraviglie' ('Attraverso lo specchio e quel che Alice vi trovò') e nel riflesso allo specchio della Gioconda, che sembra rivelare un volto assolutamente diverso...
    e le varie leggende su come, stando di fianco ad uno specchio senza vedere la propria immagine riflessa, sembrerebbe manifestarsi una sorta di 'fantasma nero'... (Non ci ho mai provato...!)
    Insomma, un oggetto che sembra vivere di vita propria...
    Grazie micia,
    un bacio
    Cla

    RispondiElimina
  12. ... ma non sarebbero specchi che si rifletessero diversamente ......... miao Alfa

    RispondiElimina
  13. Micia le arti non potevano che restare affascinati dal mistero degli specchi con i loro mille riflessi reali ed immaginari. Chissà quanti altri specchi ho tralasciato ... ma c'è posto per tanti post qui .......
    La leggenda è veramente inquietante, è da provare prima o poi. E visto che si animano di vita propria, in qualche specchio si ritroveranno le nostre anime perdute. Notte

    RispondiElimina
  14. bellissimo post
    gli specchi nei film compaiono più spesso di quanto ricordiamo o notiamo quando ne vediamo uno...

    RispondiElimina
  15. Quante cose Pupy ci sono sempre davanti e non le vediamo ...... a volte forse solo in un riflesso. miaoooooùùùùùùùùùùùù

    RispondiElimina
  16. Anche a te cara Pupy, giorni sereni e teneri.

    RispondiElimina
  17. Questo post è... SPLENDIDO!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti scoccia se lo condivido su facebook?

      Elimina
    2. fai pure .... Buona Pasqua

      Elimina
    3. Fatto!
      Su https://www.facebook.com/anna.bernasconi.trarealtaefantasia
      Non ho ancora capito se chi non è iscritto a facebook può vedere o no quello che pubblico...
      Buona Pasqua a te!!

      Elimina
    4. credo di no, ma sono riuscita a vederlo, grazie delle belle parole.
      Auguri Anna

      Elimina
  18. Grazie Anna .... sono ispirevoli gli specchi.

    RispondiElimina
  19. Buona Pasqua, amica felina!

    RispondiElimina
  20. Ho letto e riletto con attenzione e passione questo post, prezioso per la sua perfetta ricostruzione di stati d'animo, situazioni, sentimenti, belle foto, e tanto altro ancora...

    RispondiElimina
  21. Grazie Costantino, è un tema che mi affascina, come la frase di Tennyson. Auguri

    RispondiElimina