sabato 3 ottobre 2009

Edward Hopper

Hopper descrive una realtà che sia urbana, architettonica o paesaggistica, lineare, precisa, quasi realistica, ma dal taglio fotografico, dalla luce studiata come in un set vuoto, con un personaggio, spesso solo,comunque solo anche se con altri esseri umani, prigionieri nella loro singola essenza metafisica. Una dimensione isolata, dimensione vera, ma soprattutto psicologica. Sembra si raccontino didascalicamente scene di vita statunitense, mentre è dell'intrinseca solitudine dell'uomo moderno che si tratta. Si percepisce un senso di attesa, un silenzio, tutto vi è possibile all'interno, dove i personaggi sono colti a guardare il mondo,inesorabilmente chiusi nella loro verità isolata, sia essa una stanza, una vetrina, un vagone di treno. E noi stessi li guardiamo fermati in quell'attimo unico ed eterno, dall'esterno del bar, della vetrina, di quella stanza urlante silenzio. Non è possibile interagire.Non è lo spettacolo in sala, ma la solitudine pensosa della maschera che ha sentito troppo volte le battute del film. I mondi distanti di un coppia in una casa. Una donna seduta che guarda fuori ed aspetta, sola e nuda davanti ai suoi pensieri interiori. La pompa di benzina fissa nel nulla, attendendo automobilisti, che se passeranno andranno poi via in un attimo senza modificare il paesaggio. Un uomo e una donna uniti in un fascio di luce in un luogo freddo e distaccato di un ufficio, porta e finestra aperte agli sguardi esterni, un sottile legame forse che si congela nell'ambiente. E una via scura da cui emerge la luce fredda di un bar con pochi personaggi, uniti solo da un bancone e da un barista. La luce si espande dal locale all'esterno, da dove guardiamo chiedendoci cosa rappresenta questa scena da film, là un uomo incontra una donna? E questo mentre un avventore di spalle resta solo rintanato nella sua mente. E' la storia di esseri persi nella notte chiusi nella luce e nell'ombra.

27 commenti:

  1. ciao Fel, tutto questo è molto seducente,mi piace,ci sono i giusti contrasti,notevole armonia nei particolari,bella la tua presentazione,buona serata e buon fine settimana,ciao Fel,bacio,ma in alto vedo una zampotta a me conosciuta,è l'amico Kareltje da me incontrato sulle banchine dell'Alaska mentre andavo a pesca di aragoste,di cui lui è molto ghiotto,mi aspettava la sera al bar del molo n°2 x cenare con aragosta e champagne,che visioni alcoliche dopo,bellissimo gatto,di gran compagnia,ciao fel bacio.

    RispondiElimina
  2. E caro Achab zampotte così si riconoscono anche a Km di distanza ....... sospettavo che tu e Kareltje eravate compari di avventure in terre straniere.Una specie di attenti a quei due dei vari porti di mare - vi trattate bene eh ? - .
    Hopper è fantastico, uno dei miei artisti preferiti, una pittura del silenzio, fatta con colori scenografici, e suggestioni tutte interiori anche se rappresentate con una pittur aquasi realitica. Mille fusa felinissime

    RispondiElimina
  3. Cara Felì,
    veramente interessante questo pittore realista che fissa l'ordine e la solitudine con tratti nitidi, luci quasi abbaglianti e contrasti forti...
    Osservando le sue opere ci si sente spettatori esterni, estranei tenuti a distanza... impotenti ad annullare la solitudine dei personaggi rapresentati.
    Come sempre hai saputo trasmettere l'essenza di questo artista in modo mirabile!
    Buona notte e, come dici tu, mille fusa felinissime!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Felinita.

    Torno a uccidere la nostalgia. Dove posso prendere il tempo per visitare e raggiungere. Confesso che mi manca attività faccia, ma come dice il poeta, "un amico è qualcosa da tenere sotto chiave, e ha detto la canzone ..." Prendi questa opportunità di condividere la seguente poesia;
    "Live Life" ...
    "Perché è Living Espirare Pure Energy!
    Di ritorno è un sorriso.
    Lei crede che il bene vince sempre Evil
    È fare amicizia.
    E di essere sempre leale e fedele.
    Sta trasformando il dolore in gioia.
    Avrete amore nel cuore.
    E insegue i sogni, ispirazione, e Project
    Sempre alla ricerca di comprensione delle cose.
    Vivere è di essere sempre la pace
    Pregate in segno di gratitudine per i doni ricevuti.
    Ricerca è ciò che si sente bene, e anche l'altra.
    Ricordate che la vita è il sorriso è il linguaggio universale.
    Ricordate che è il finale non c'è.
    E sapere che tutto è un eterno recomeço.
    Maggiori informazioni e vita sempre con amore nel cuore ". A. d.
    Voti da un grande fine settimana. Tanto la pace, la salute e la protezione. Shine on forever! Stay with God. Successo ...

    Valdemir Reis

    RispondiElimina
  5. Pasty cara, leggo con piacere che ha affascinato anche te lo stile di Hopper,hai colto il senso straniante e la solitudine dei suoi quadri. Ti mando un bacio enorme con fusa, miagolii, sventolii di code alte, e mille altre buffonerie gattesche. MIAO

    RispondiElimina
  6. Hopper is a very special person !!!
    The paintings are amazing, I love it ;)
    Thank you for showing my paws,
    soooooooo SOFT rose pink toes .... :)
    miauwwww miauwwwww.....
    hugs for you my dear friend
    moawwww miauwwwww =^.^=

    RispondiElimina
  7. Miao Valdemir, grzie delle belle parole che sempre spargi al tuo passaggio, sai trasmettere
    la gioia infinnita della vera amicizia.

    RispondiElimina
  8. Dear Kareltje, I read that adventures in every port you have had with Caèpitano Ahab: "but top I see a zampotta to me known is the friend I met on the docks of the Alaska fishing crawfish, he is very ghiotto I expected me the evening at the quay bar n ° 2 x Kareltje dine with crawfish and champagne, visions alcoholic after beautiful cat, large company", ah deception with that quiet air... However your legs are a rare beauty. A kiss, and welcomes your adorable Anya to me

    RispondiElimina
  9. tempo fa ho risposto, sbagliando, ad un quiz su un racconto scritto dal blogger Baol, il cui post si ispirava al primo dei quadri che hai proposto....
    non lo conoscevo come artista... ci tappezzerei la casa con le riproduzioni dei suoi quadri....
    ^_____________^

    buona domenica

    RispondiElimina
  10. Miao Pupy hai ragione c'è da tappezzarci la casa. Hopper ha immagini intriganti per la costruzione, e indimenticabili per il silenzio, la solitudine, lo straniamento che sanno trasmettere. Mi piace moltissimo e mifa piacere che sia lo stesso per te. Un bacio

    RispondiElimina
  11. buon inizio settimana ^___________^

    RispondiElimina
  12. Feli ho apprezzato molto i quadri, ma noto una certa dissonanza tra il silenzio e la solitudine, rispetto ai colori brillanti e caldi dei dipinti..
    Questo è il mio modesto punto di vista.
    Bacissimi.
    Quando hai tempo,vieni a vedere i miei amici animali.

    RispondiElimina
  13. Miao Pupy una settimana fantastica a te bella svedesotta ....... ormai lo se d'elezione ...

    RispondiElimina
  14. Cara Stella, è proprio questo l'effetto straniante, una creazione teatrale, meglio da set cinematografico, fintamente realistico, smaccatamente vero, in cui muoversi alienati,isolati,chiusi nella propria solitudine,molti suoi quadri hanno questo tema, ma ci sono anche bellissimi paesaggi, molte zone di mare luminosissime, o soggetti più gioiosi come la vitale ragazza che esce, o le due adorabili amiche al bar, il cui isolamento è complicità non solitudine,ma forse è in chi le osserva da lontano, fuori dalla loro intimità. Un abbraccio non isolato, non solitario, colmo d'affetto.

    RispondiElimina
  15. E' davvero un post bellissimo, Fel.
    Bellissimo, è un aggettivo usato spesso da noi blogger. Per esprimere entusiasmo.
    Simpatia. Empatia.
    Complicità. Incoraggiamento.
    Nel caso di questo tuo post, l'aggettivo "bellissimo" esprime solo vera, e sincera, ammirazione.
    E non per le opere di Hopper, che pur la meritano tutta, ed incondizionata.
    Ma per il tuo commento introduttivo.
    Bisogna essere brave davvero nel far prevalere le parole sullo splendore di quei gialli luminosi e di quei rossi ardenti!
    Con ammirazione
    Marilena

    RispondiElimina
  16. Ciao Fel! Ottima la tua descrizione! Mi piace moltissimo il quinto. Non so perchè ma è come se mi sentissi rappresentata da quella ragazza.
    Solo ultimamente ho cominciato ad apprezzare l'arte e tu mi stai dando una mano ad ampliare le mie conoscenze!
    Grazie!
    Un abbraccio cara Fel!

    RispondiElimina
  17. Ma grazie Marilena, esagerata, mi dici cose adorabili e gradtissime, ma è l'amore per ciò che mi appassiona, che parla e scrive. E Hopper è amatissimo dalla sottoscritta. Ti abbraccio forte forte mia fascinosa streghessa

    RispondiElimina
  18. Ti senti la ragazza alla finestra, forse perchè stai cercando di spogliarti di dolori, silenzi, cose superflue, ma ancora hai bisogno di stare con te stessa, per capire, sei alla finestra,cercando,cercando .... Un bacio cara

    RispondiElimina
  19. :(
    My nose is sooooooooooooo CUTE
    LOL

    hugs
    Kareltje =^.^=

    RispondiElimina
  20. But I know he is cute, too cute for this other disappear, i.e. not
    Miao Kareltje ,jealous, but very nice
    Un bacio sul naso

    RispondiElimina
  21. Miao Ukiyo,
    fantastico Hopper, vedo che ha entusiasmato anche te. Bye Bye

    RispondiElimina
  22. Ciao!!! Sono passata a farti un saluto approfittando di un computer! Che meraviglia, grazie per avermeli fatti conoscere. Sono rimasta incatata!

    RispondiElimina
  23. Affascinanti vero, mi fa sempre piacere un tuo saluto, Miaoooouuu Vittoria, buone avventure.

    RispondiElimina